Booktok. Le giovani donne della GenZ controllano il mondo dell’editoria mondiale a colpi di like.

Al grido di “Su TikTok lo leggono tutti”, le grandi case editrici si sono accorte del potere di un gruppo di ragazze che in meno di un minuto rendono i libri cinematografici ed interessanti a chi di lettura non se ne intende o non si è mai occupato.

Una ragazza parla appassionatamente di un libro che ha appena letto, un cellulare la riprende. Posta il video su TikTok e in meno di un minuto, ha il potere di rimodellare il mondo dell’editoria e cambiare le classifiche di vendita mondiali. Questo è il fenomeno di #Booktok, un hashtag di tendenza su TikTok che negli ultimi anni ha dato alla luce ad un’intera community online che raggruppa i cosiddetti bookworm, o topi di biblioteca impegnati a creare contenuti dedicati alla letteratura discutendo di trame e personaggi. 

È un fenomeno mondiale che mette a contatto oltre 689 milioni di utenti e che conta più di 10 miliardi di visualizzazioni e 47,7 bilioni di video: il club del libro più grande di sempre. La particolarità? Chi governa questo mondo sono le giovani donne della GenZ e alcune Millenials sulle quali le grandi case editoriali mondiali ripongono la speranza di una riscoperta della lettura nella popolazione giovanile.
I profili delle influencer del libro, meglio conosciute come booktokers, pullulano di recensioni, teorie, suggerimenti e video ironici che vengono condivisi con gli sconosciuti del web.
Tra le più seguite spunta @caitsbooks, 24enne che si definisce la “birth giver of booktok” ovvero colei che ha dato vita a booktok con 279,6 mila follower; l’inglese @Abbysbooks con quasi mezzo milione di followers; @moongirlsread all’anagrafe Selene con 223 mila follower. Tra le italiane @labibliotecadidaphne con 74 mila seguaci. Giovani donne che stanno riscrivendo le regole di un’industria che per anni è stata prevalentemente maschile. Chi avrebbe mai pensato che i libri potessero essere social?

@labibliotecadidaphne

Spero vi abbia aiutato in qualche maniera 💛

♬ Holiday Upbeat Pop featuring ukulele, acoustic guitars. (Title : Party Bag) – Yuki Ishii

Anche le grandi case editrici si sono accorte del potere di un gruppo di ragazze che in meno di un minuto rendono i libri cinematografici ed interessanti a chi di lettura non se ne intende o non si è mai occupato. Di recente la casa editrice britannica Bloomsbury ha riportato vendite record con un aumento del 220% dei profitti. Secondo la rivista Forbes, #Booktok ha contribuito ad un aumento delle vendite di best-seller nel 2021 del 9% rispetto al 2020. “Su tiktok lo leggono tutti” allora aziende come Barn and Nobles, Waterstones e Mondadori hanno riconquisto la grande capacità di marketing di #Booktok creando pagine dedicate ai libri più hot del momento sui loro siti web ricavando anche spazi nei loro punti vendita dedicati ai libri di tendenza sui social. 

Ma chi si cela dietro la penna dei libri più letti su #Booktok? Quali sono i generi prediletti dalle lettrici? La rivista online americana Book Riot ha raccolto alcuni dati sull’editoria made in TikTok. Il genere più gettonato è quello della letteratura fantasy che viene letto dal 50% degli utenti interessati a #Booktok. In particolare, i romanzi dedicati agli Young Adult, lettori tra i 20 e i 30 anni.  Anche il contenuto delle storie ha un particolare in comune. I personaggi principali, come direbbe Mae di Sex Education, sono “strong female characters” ovvero giovani donne forti, indipendenti ed emancipate che si fanno strada nel mondo adulto, combattendo per la giustizia e pari diritti, che non stanno zitte e buone di fronte ad un personaggio che mina la loro indipendenza e che, tra combattimenti e sfide, riescono in qualche modo a riscoprire se stesse e trovare l’amore.  

@levv97

Si, da oggi il booktok ha il cappello a forma di rana 🐸📚

♬ original sound – Niana Guerrero

Anche analizzando gli autori preferiti da #Booktok troviamo una similarità tra i personaggi delle storie e le influencers del libro: son quasi tutte donne. La serie di Veronica Roth, Divergent occupa il terzo gradino dei libri più citati insieme a Hunger Games di Suzanne Collins. Una delle serie preferite di #Booktok è A Court Of Thorns and Roses, per gli amici ACOTAR, di Sarah J. Mass, scrittrice che ha conquistato più volte il titolo di New York Times best selling authors. I suoi romanzi hanno creato un vero e proprio fandom con oltre 3 bilioni di visualizzazioni. La scrittrice ha anche all’attivo alter serie fantasy come quella di Throne of Glass e Crescent City, altri libri molto popolari sulla piattaforma di #Booktok. Nel filone del fantasy per giovani adulti troviamo anche Shadow And Bone di Leigh Bardugo, recentemente adattato allo schermo da Netflix. The Cruel Prince di Holly Black, Red, White & Royal Blue di Casey McQuiston, We Were Liars di E. Lockhart, The Invisible Life of Addie LaRue di V. E. Schwab, The Seven Husbands of Evelyn Hugo di Taylor Jenkins Reid e tantissimi altri. 

Oltre a titoli nuovi, #Booktok ha avuto il potere di far riemergere dall’ombra autori le cui opere furono pubblicate negli anni passati e che non ricevettero molta attenzione. Il caso più eclatante è il successo de La canzone di Achille di Madeline Miller, uscito negli Stati Uniti nel 2011 ma che ha fatto record di vendite in Italia nel 2021 facendo capolino sugli scaffali di librerie indipendenti e non. Stessa sorte è toccata a Una vita come tante di Hanya Yanagihara, tomo di oltre mille pagine pubblicato sei anni fa che racconta le storie d’amore travagliate e le amicizie di Jude, un ragazzo che ha vissuto un’infanzia traumatica. 

@abbysbooks another one, thank you #booktok #colleenhoover #foryoupage #uglylove ♬ As It Was – Harry Styles

Il fantasy non è l’unico genere prediletto dalle lettrici di Tiktok. Un altro filone letterario molto popolare si può trovare sotto gli ashtag #Smuttok e #Spicytok, in altre parole il tik tok dell’erotica. Un gruppo di donne che consigliano libri classificando il livello di “spice” o scene hard. TikTok ha creato uno spazio dove i lettori possono discutere apertamente su argomenti come la sessualità femminile, l’amore ed il sesso che in altri contesti potrebbero essere considerati taboo. Ha dato il potere e la libertà a tante lettrici di raccontare apertamente senza paura di giudizi delle loro esperienze sessuali e di ritrovare, nei tanti video, altre donne che simpatizzano e che condividano le stesse fantasie. Una vera e propria community online dedicata al sesso. Tra i libri di tendenza ci sono The Love Hypothesis di Ali Hazelwood; Heartbreak For Hire di Sonia Hartl e A Touch Of Darkness di Scarlett St. Clair. 

Non solo libri e influencer, anche gli autori prosperano nel mondo #Booktok grazie ad Authorstok o Authors of Tiktok, una community di scrittrici, principalmente femminile, dove le autrici condividono frammenti delle loro bozze e dove consigliano libri ma anche suggerimenti pratici su come scrivere le trame, creare i personaggi e farsi pubblicare. Una community che vanta oltre 807,9 milioni di visualizzazioni. Tra i profili più seguiti ci sono Chloe Gong, Sara Raasch, Casey McQuiston, Victoria Aveyard e Claribel Ortega. 

Le regole del futuro dell’editoria potrebbero essere dettate da giovani donne che senza vergogna ma con grande passione, intelligenza e ironia recensiscono i libri di altre donne in base alle sensazioni e alle emozioni provate durante la lettura. 

La virgola è la porta girevole del pensiero.

Se tutti sapessero di più su ciò che ci circonda, il mondo sarebbe un posto migliore. Il nostro magazine di divulgazione culturale è gratis e libero, così da permettere a tutti di sapere di più.
Se ti piacciono i nostri articoli, potrai contribuire anche tu a raggiungere questo scopo.