il melograno logo
⟵ INDIETRO

Come migliorare la voce

Il Melograno
25 Maggio 2020

La voce! Uno degli strumenti più potenti che abbiamo per comunicare informazioni e sensazioni. Con la voce esprimiamo gioia e dolore, pericolo e soddisfazione. Con la voce giochiamo, scherziamo e ci arrabbiamo. Insomma, è un canale di trasmissione  (e di sfogo) davvero importante.

È per questo che il tono di voce di una persona può significare così tanto per noi ed è lo stesso motivo per cui facciamo fatica ad apprezzare o seguire qualcuno che ha un tono di voce sgradevole, oppure monotono e sempre uguale.
Se quindi ti stai chiedendo come fare a migliorare la voce, sei capitato sulla guida giusta.

Perché migliorare la voce

I motivi per cui si vuole migliorare la propria voce sono tanti. Può essere per motivi professionali o personali.
Si può voler migliorare la propria voce per lavoro.
Attori, doppiatori, speaker radiofonici, ma anche cantanti oppure conduttori televisivi, sono davvero tante le professioni che richiedono una bella voce.

Però può esserci anche una motivazione professionale di altro genere, che non riguarda il mondo dello spettacolo ma che comunque richiede grandi doti oratorie. Parliamo ad esempio dei politici, ma anche di professori, o di rappresentati aziendali. Insomma, qualsiasi lavoro che richieda una presenza carismatica e che prevede un contatto con il pubblico può essere migliorato grazie ad una voce profonda e magnetica.

Non da meno può essere l’intento personale. Si può decidere di migliorare la voce per conquistare una ragazza, oppure si può scegliere di acquisire nuove tecniche per modulare la voce per migliorare la propria interazione sociale.
Ci può essere una ragione riabilitativa: le corde vocali sono dei tessuti tendinei e in generale la voce è gestita da un apparato muscolare, che aiuta a modularla, a migliorarla e a modificarla a seconda della situazione. Per chi ha subito un incidente, una lesione, oppure un’operazione, praticare una riabilitazione per migliorare la voce è molto importante per riportare le corde vocali e i muscoli facciali al massimo delle loro capacità.

Ultimo, ma non meno importante, le emozioni hanno un enorme impatto sulla nostra voce, come anche la nostra voce è in grado di infonderci sicurezza se la sentiamo profonda e ferma, oppure di metterci in imbarazzo se tremula o stridula. Saper controllare la voce significa quindi anche gestire le emozioni e riuscire ad essere padroni della propria vita in ogni momento.

Vediamo quindi insieme alcuni dei tanti trucchi per migliorare la voce.

Come migliorare la voce nasale

La voce nasale è probabilmente la cattiva abitudine vocale più diffusa. Si tratta di un tipo di voce particolarmente penetrante e poco apprezzato, dunque come fare a eliminare la voce nasale?

Devi imparare ad utilizzare i suoni in maschera, e quindi sfruttare le aree di risonanza alternative del tuo viso, come ad esempio la bocca, la mandibola oppure i seni nasali. Con una buona e costante pratica e una serie di esercizi facciali per eliminare la voce nasale, questo suono scomparirà del tutto, a meno che non si tratti di un problema di conformazione fisica, oppure di polipi nasali che, in tal caso, purtroppo, vanno operati.

Come migliorare la voce rauca

Una delle cause principali di una voce rauca è lo sforzo eccessivo delle corde vocali, spesso misto a delle cattive abitudini a livello di salute. (Sigarette, ti dicono niente?)

È bene imparare a utilizzare il diaframma quando parli, così da evitare di sforzare troppo la gola per produrre suoni, specialmente se alti e intensi. Anche la postura con il mento troppo protratto in avanti può causare un sovraccarico dei muscoli e un conseguente sforzo della gola invece che dell’addome per emettere suoni.

Tra gli altri rimedi per una voce rauca, c’è anche il bandire alcol e fumo. Ci sono dei prodotti farmaceutici, come ad esempio olii idratanti, che aiutano ad alleviare il senso di secchezza e il bruciore, oltre che a sfiammare le corde vocali – ad ogni modo non possono sostituire un adeguato esercizio sia vocale che muscolare per eliminare la voce rauca.

Come migliorare la voce per cantare

Modulare la voce per cantare è forse una delle tecniche più complesse, in quanto si tratta di un vero e proprio training. Certo, potremmo darti qualche consiglio su come fare a migliorare la tua voce per il canto e come fare ad aumentare la tua estensione vocale, ma nulla potrà mai equiparare un corso di canto, dove non solo acquisirai tutte le tecniche necessarie, ma anche tutti gli esercizi per riscaldare la voce e gli esercizi per allenare i muscoli facciali.

Esercizi per migliorare la voce

Primo degli esercizi per rendere la voce più bella: fai attenzione alla tua respirazione e rilassati il più possibile. Prendi spunto dai bambini o dagli animali e osserva come entrambi respirino spontaneamente con tutto il loro corpo.
Occhio alla postura. Tieni ben dritte e aperte le spalle ed evita di creare tensioni su collo, spalle e schiena. Cammina lentamente nell’ambiente facendo molta attenzione alla tua postura. Comincia a pronunciare suoni, parole e frasi, e osserva come la tua voce migliorerà di qualità ogni volta che avrai assunto la giusta posizione.

Come migliorare la voce nel parlare

Il modo migliore per migliorare la voce quando si parla, soprattutto in pubblico, è un corso di public speaking. In questo modo svilupperai tutte le tecniche e approfondirai tutti gli esercizi necessari per comunicare con la migliore voce e al massimo delle tue potenzialità.
Si tratta di un corso perfetto sia se vuoi migliorare il tuo modo di parlare per ragioni professionali, sia se vuoi farlo per ragioni personali o sociali.

Trova la tua vera voce.
Scopri il nostro corso di dizione.


PER SAPERNE DI PIÙ

Come migliorare la voce maschile

In realtà non c’è molta differenza tra il migliorare una voce femminile o il migliorare una voce maschile: le tecniche e gli esercizi sono gli stessi per entrambi.
Ricorda che molto quando si parla si deve all’intenzione e all’intonazione che si dà alle parole. In generale, però, per avere una voce più profonda ti consigliamo di utilizzare il più possibile il diaframma e rilassare la gola.

Migliorare la voce al telefono

Quando hai messo in pratica tutti gli esercizi per migliorare la tua voce e avrai scoperto come ottenere una voce più profonda, o più bella, la grande differenza la farà il tono, che deve essere ben chiaro e udibile, insieme all’intenzione. Immagina di avere di fronte la persona con cui stai conversando e parla con tutto il tuo corpo e le tua espressioni: sarà il modo migliore per far passare il messaggio che vuoi comunicare.

Migliorare la voce al microfono

Anche in questo caso, una volta che avrai appreso tutte le tecniche per gestire al meglio la voce, tutto ciò che dovrai fare è regolarti di conseguenza.
Nel caso dei microfoni, l’importante è non tenere un tono troppo alto, o rischierai di stordire chi ti ascolta, oppure addirittura di far fischiare il microfono. Immagina di parlare a qualcuno che siede a pochi metri da te. Scandisci bene le parole e mantieni un portamento ben sicuro di te stesso.